Nuova La7, resta Mentana, arriva Insinna e Barbero intanto raddoppia

Ci sono un bel po’ di conferme, ma anche qualche gustosa qualche per i palinsesti di La7 per il 2024-2025.

La rete, reduce dalla sua stagione migliore di sempre, come fatto presente dall’editore Urbano Cairo che l’ha acquisita nel 2013, si rinnova e prepara a nuove sfide.

La7, attualmente diretta da Andrea Salerno, nella stagione che si è appena conclusa, ha raggiunto il 5,8% di share (ovvero il +18%) e 1.142.000 spettatori medi (+17%) ed è stata stabilmente la terza per risultati nel prime time, la fascia oraria più competitiva e amata dagli inserzionisti pubblicitari.

Forte di questi numeri dal 9 settembre prenderà il via la nuova stagione che in primo piano vedrà sempre l’informazione quotidiana del TgLa7 di Enrico Mentana, che prolunga il suo contratto fino alla fine del 2026. Si parlava di un suo possibile passaggio sul Nove, come fatto da Fabio Fazio, ma la cosa pare definitivamente rientrata.

A trainare il Tg di Mentana, che comunque gode di ottima salute, arriva una delle novità più attese di La7, Flavio Insinna che approda direttamente dalla RAI con un game show, si tratterà di una sfida tra famiglie, che sarà in onda dal lunedì al sabato, nella fascia preserale e dal quale ci si attende parecchio.

Tra i personaggi più amati delle scorsa stagione torna poi lo storico Alessandro Barbero, sia con gli speciali In Viaggio con Barbero, ma anche con una novità, dal titolo Barbero Risponde, che andrà in onda in seconda serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *