Rete24 News

Ricette Vigilia di Natale economiche: piatti di pesce per menù anticrisi

Il Natale 2013 è all’insegna del low cost. Molti degli italiani hanno deciso di rinunciare a moltissime cose quest’anno per colpa della crisi economica. Pochi regali, ma soprattutto attenzione in cucina, con una spesa molto limitata, anche se non si vuole rinunciare alla tradizione. In occasione del cenone della Vigilia di Natale si opta per un menù a base di pesce, ma con i prezzi alle stelle non tutti possono permetterselo.

Con un po’ di astuzia, però, si può preparare una gustosa cena con ingredienti non troppo costosi scegliendo contorni di verdure o pesci meno cari da preparare e abbinare. Si parte con l’antipasto optando per un carpaccio di salmone e zucchine o delle bruschette con cozze e pomodori secchi; come primi piatti si può scegliere fra le linguine alle vongole con limone o la pasta al salmone con la panna.

Fra i secondi piatti spiccano il fritto misto di pesce con gamberetti e totani oppure il baccalà al forno con patate; concludiamo le ricette economiche per la Vigilia di Natale con un pandoro farcito con crema al mascarpone e cioccolato. Non sono piatti costosi, si preparano facilmente e risultano quindi un perfetto menù anticrisi per risparmiare e non rinunciare ai piaceri della tavola.

Loading...

Be the first to comment on "Ricette Vigilia di Natale economiche: piatti di pesce per menù anticrisi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*